Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/newcomweb/public_html/librandum/htdocs/config/ecran_securite.php on line 259
Più libri più liberi - È tempo di leggere - Librandum

Più libri più liberi - È tempo di leggere

Postato da Flora Albarano in Eventi culturali

Più libri più liberi, per la tredicesima volta, dà appuntamento al suo pubblico a Roma, al Palazzo dei Congressi dell’Eur, proponendo un ricco programma di incontri e iniziative per dare spazio a quei piccoli e medi editori che non riescono sempre ad avere la visibilità e il riconoscimento meritato per l’intenso lavoro culturale svolto.

La manifestazione premia la loro indipendenza e gli sforzi sostenuti offrendo al pubblico oltre alla grande varietà libraria esposta in numerosi stand anche molteplici incontri interessanti. Quest’anno il programma è particolarmente ricco di ospiti internazionali. A partire da autori già conosciuti e molto amati, come il romanziere svedese Björn Larsson, il giornalista-scrittore messicano Diego Enrique Osorno o l’americano Percival Everett che, il 7 dicembre alle 16.00, interviene con l’autore Giorgio Vasta.

La folta presenza di autori stranieri non riduce tuttavia quella degli scrittori della narrativa e della saggistica nazionale, con ampio spazio anche ai fumetti, con Zerocalcare, Gipi, Davide Toffolo, Paolo Bacilieri, all’illustrazione e ai libri e sport cui la Fiera dedica appuntamenti quotidiani.

Anche in questa edizione le Biblioteche di Roma sono protagoniste sia all’esterno della Fiera sia all’interno nello Spazio Ragazzi, dove si alternano proposte a cura delle Biblioteche di Roma, con la collaborazione del Palazzo delle Esposizioni, del Teatro di Roma e con la partecipazione della Fondazione Bioparco di Roma.

Non mancheranno gli incontri professionali, dedicati al mercato librario e soprattutto al suo futuro e trasformazione, declinati in convegni e workshop: la crescita dell’e-commerce, l’importanza di una corretta presenza sul web e gli strumenti per farsi trovare, i processi produttivi per e-book accessibili, l’internazionalizzazione e i modi migliori per riuscire a farsi conoscere all’estero, la transmedialità e i processi di trasposizione dal libro al film al videogioco, le possibilità offerte dall’editoria digitale per ragazzi. A parlarne saranno editori, professionisti del settore, politici ed esperti.

Il territorio urbano è coinvolto quest’anno in progetti innovativi come la realizzazione di un murales nella stazione della metropolitana di Rebibbia da parte del fumettista Zerocalcare (in collaborazione con ATAC) avvenuta oggi 3 dicembre.

La Rai conferma ancora una volta il proprio impegno per raccontare, in diretta, il mondo dei libri e non solo. Rai News24 seguirà l’evento con numerosi servizi, approfondimenti e dirette. Spazio anche nei telegiornali e nei giornali radio e in tutte le trasmissioni che si occupano di libri da“ Billy” a “Fahrenheit”, mentre le “Teche Rai” avranno un loro corner e proporranno il filmato “Scrittori in Tv”, esempio del grande patrimonio culturale contenuto nei suoi archivi.

Per avere il programma della fiera, aggiornamenti e novità sarà sufficiente cliccare qui.

Pronti a camminare nei corridoi del Palazzo dei Congressi tra gli stand, scegliendo i vostri libri preferiti e orientandovi tra tutti gli incontri proposti? Io sì. A domani. Si inizia!